I lavori sono iniziati subito dopo la conclusione del campionato, con turni anche notturni.

La ristrutturazione prevedeva l’ampliamento dai 13mila posti agli attuali  16mila, la sostituzione delle torri faro, la demolizione e ricostruzione della tribuna Est dedicata agli ospiti, la copertura della gradinata centrale e l’ampliamento del tetto della curva Ovest.